Casa Morana

Visita, raccolta del pomodoro e degustazione

Previous Image
Next Image

info heading

info content


Su un pendio che scivola dolcemente verso il litorale ragusano, con una vista mozzafiato sulla lunga spiaggia di dune del Pisciotto, Giuseppe Morana e la sua famiglia coltivano da tre generazioni un pomodoro sano e gustoso che racchiude in sé tutto il sapore della Sicilia.
“Ricordo quando da bambino d’estate mi alzavo all’alba per andare ad aiutare mio padre nel campo” – racconta Giuseppe mentre ci fa assaggiare un dolcissimo pomodorino datterino appena colto dalla pianta. “Mi piaceva addormentarmi dentro il solco per l’irrigazione, sentire il profumo del terreno e guardare il cielo azzurro. E quando sentivo mio padre gridare: acqua in arrivo! mi alzavo di scatto per non bagnarmi”.
Oggi i pomodori di Casa Morana non si coltivano più in campo aperto come una volta, Giuseppe ha saputo coniugare alla perfezione tradizione e innovazione per offrire un prodotto di altissima qualità. E così le confezioni di pomodori ciliegino, datterino e pixel di Casa Morana vengono richieste in tutta Italia e all’estero.
“Coltiviamo i nostri pomodori fuori dal terreno, in pallet di fibra di cocco” – spiega Giuseppe – “In questo modo si eliminano le infezioni presenti nel suolo e si possono controllare meglio le sostanze nutritive apportate alle piante. Questo metodo innovativo garantisce anche un percentuale di nickel nel prodotto finale che rasenta lo zero. Ecco perchè i nostri pomodori sono così ricercati anche dai soggetti allergici”.
Mentre continuiamo la nostra visita all’interno delle serre, ci incuriosisce un ronzio costante di sottofondo. “E’ il suono dei bombi” – chiarisce Giuseppe – “un tipo di api che utilizziamo per l’impollinazione naturale delle piante. Sfruttiamo anche la buona pratica della lotta integrata, senza uso di fitofarmaci, per difendere le colture da malattie e insetti dannosi”.
Entrando nel laboratorio di trasformazione, ci attende Lucia, la moglie di Giuseppe che, con un dolce sorriso e una punta di orgoglio, spiega: “Siano riusciti a mantenere nel processo di lavorazione del pomodoro tutta la tradizione che ci hanno insegnato le nostre mamme e le nostre nonne. Per noi qui in Sicilia fare la salsa, stendere i pomodorini, per farli asciugare al sole, o preparare il concentrato di pomodoro non è semplicemente un lavoro, è un rito che si ripeteva ogni estate e che coinvolgeva tutta la famiglia. Noi abbiamo semplicemente applicato quei preziosi insegnamenti su quantitativi più generosi.”
Nel laboratorio di Casa Morana, da maggio a fine luglio, si va a pieno ritmo per la produzione di salsa, capuliato e paté di pomodoro, pomodorini secchi, concentrato di pomodoro e persino una squisita marmellata di datterino. Tutti i prodotti si possono acquistare anche online tramite il sito web dell’azienda (casamorana.it).
Negli altri periodi, quando il ritmo del laboratorio è meno intenso, Giuseppe e Lucia accolgono i turisti che vogliono visitare l’azienda, conoscere tutti i segreti del pomodoro e vivere l’esperienza di fare con le proprie mani la salsa di pomodoro o il capuliato, per poi gustarli sul posto preparando insieme un semplice piatto di pasta o una tipica parmigiana siciliana. E una volta tornati a casa potranno con la conoscenza acquisita, replicare ed assaggiare nuovamente queste deliziose pietanze. Le visite e degustazioni sono disponibili su prenotazione (per maggiori informazioni consultare la pagina GASTROTOUR del sito aziendale).

Salutiamo Giuseppe e Lucia e, ammirando in lontananza la Fornace Penna (set cinematografico nella fiction del Commissario Montalbano), ci congediamo da Casa Morana con una certezza: qui il pomodoro è davvero di casa.


INFO E CONTATTI :
Società Agricola Ortobarocco s.r.l.
C.da Corvo snc – 97018 Scicli (RG)
Tel.: +39 3914785465
Email: [email protected]
https://lnx.casamorana.it/

 


Testi a cura di: Valdinoto Team

Vuoi più informazioni? Contatta il proprietario

Inserisci i dati per la tua richiesta di prenotazione. Alcuni campi sono obbligatori (*).

 

Info
Geo Map
36.725544, 14.709475
Dove si trova